“Girare il mondo per raccontarlo”: intervista su Magzine.

“Girare il mondo per raccontarlo”: intervista su Magzine.

Alfredo Macchi, classe 1967, a 13 anni voleva diventare giornalista. Oggi può sicuramente dire di avercela fatta. Dopo varie collaborazioni negli anni giovanili (Corriere, L’Espresso, Radio Popolare, Rai), a 25 anni sbarca a Mediaset dove lavora come inviato dai principali scenari di crisi. Kosovo, torri gemelle, Afghanistan, le devastazioni dello tsunami nel Tamil Nadu (India), Libano, Iraq, Haiti e primavere arabe: Macchi ha testimoniato con i suoi servizi e reportage i fatti più tragici del nostro tempo. Nel 2009, dopo aver tentato varie volte, vince il Premio Alpi per il miglior reportage breve italiano.

Leggi l’intervista completa su Magzine.

Lascia un commento